Skip to main content

Sito web ufficiale dello storico Leonardo Malatesta

 Leonardo Malatesta è uno storico Militare. Leonardo Malatesta nato a Malo nel 1978, fin dalla giovane età si appassionò alla storia. Dopo la laurea in Storia a Venezia nel 2001, Leonardo Malatesta proseguì l’attività di ricerca storica, scrivendo volumi e saggi sulla storia militare dal 1848 ai giorni nostri.

Ha iniziato nel 2003 con il volume La Guerra dei forti tratto dalla sua tesi di laurea che analizzò in modo comparativo la storia dei forti italiani ed austriaci tra Veneto e Trentino. Nel 2005 uscì il volume Il dramma del forte Verena che parlò della storia di quel forte, poi il volume sempre nello stesso anno L’Agordino dal 1915 al 1925 che parlò di quel territorio tra la 1 guerra mondiale e la ricostruzione, poi nel 2009 Il forte di Cima Campolongo e Altopiani di Fuoco sulla Strafexpedition nel 2010 Il Difensore della Val d’Astico: il forte di Punta Corbin e Una regione in Armi. Thiene e il Veneto dal 1866 alla grande guerra, Logo sito ufficiale di Leonardo Malatestanel 2012 Lo sbarramento austroungarico della Valsugana: dai forti dell’800 allo Sperre Grigno, D’Annunzio e il suo Capo di Stato Maggiore a Fiume. Nel 2013 è uscito D’Annunzio e i suoi Legionari. Il tenente Eugenio Maria Poletti e i rapporti fra Legionari e militari regolari durante l’impresa di Fiume e La Legione Tagliamento dal 1923 al 1945. La nascita, il suo impiego bellico e la guerra civile.

Nel 2014 è uscito il volume La guerra dei forti al confine est.

Nel 2015 è uscita l’opera in 2 volumi Storia della Legione Tagliamento, poi Per Trento Basto Io, Girolamo “Gino” Allegri, I forti della grande guerra, Guida al forte Verena, Un treno per Cortina, Viaggio nelle basi segrete della Nato West Star e Back Yard.

Nel 2016 è uscito il volume Forte Verena. Il Dominatore, Forte Cornolò. A difesa della Val Posina, Strafexpedition maggio – giugno 1916, I comandi protetti della NATO.

Nel 2017 è uscito il volume Il nemico è sempre quello. Piani di guerra e preparativi del Regno d’Italia per la guerra contro l’Impero Austroungarico, Forte Dossacco. Il baluardo della Valtellina, Forte Lisser. Dalla Grande Guerra a oggi, Le Antenne delle Guerra Fredda. La stazione Troposcatter di Dosso dei Galli al passo Maniva. 

Nel 2018 è uscito il libro La guerra di Libia e l’azione del generale De Chaurand, West Star. Affi centro strategico della Guerra Fredda, La Guerra nel Basso Piave – L’azione delle Fiamme Gialle 1917-1918.  

Nel 2019 è uscito il libro Sui campi di battaglia della guerra di Libia, Il Comandante Dionigi Superti. La divisione partigiana Valdossola e la guerra di liberazione tra l’Ossola e il Ticino, L’impresa di Fiume. D’Annunzio e i suoi legionari in Dalmazia dal 1919 al 1920. 

Nel 2020 è uscito il libro West Star. La Stella d’OccidenteI segreti della Guerra Fredda, Tuonando Disintegro. La storia del 66° Gruppo Intercettori Teleguidati, L’invasione della Svizzera. Piani di guerra italiani dal 1861 al 1943, La Brigata Nera Mercuri 1943 – 1945, Ultimo Bunker a nord – est. La Fanteria d’Arresto. 

Nel 2021 è uscito il libro La Spada e lo Scudo. La difesa aerea nella Guerra Fredda, SKY DEFENDERS. A difesa del cielo italiano durante la Guerra Fredda.  

Nel 2022 è uscito il libro 5 A.T.A.F. Allied Tactical Air Force. Storia e Immagini, A difesa del confine orientale. Il reggimento alpini Tagliamento nella RSI, A difesa del confine orientale. Il secondo dopoguerra e la memoria del reggimento, Forte Campomolon 1912 – 1916. Morte d’una fortezza mai nata, Difendere il confine di nord – est: Compendio della fortificazione permanente dal 1861 al 1991, Il Condor a difesa del cielo italiano. La storia del 58° Gruppo I.T. nella Guerra Fredda, Incocca Tende Scaglia. La 1ª Aerobrigata I.T. nella Guerra Fredda, Tuonando Disintegro. La storia del 66° Gruppo I.T. da Montichiari a Tonezza del Cimone, La 16 Legione CC.N. Como, la campagna d’Etiopia, la guerra in Grecia, I Giovani Fascisti nella RSI, La Compagnia Bir el Gobi, Il 1° ROC: Il Bunker segreto del Monte Venda, La Guerra Fredda e l’artiglieria contraerea. Il sistema missilistico Hawk. 

Nel 2023 è uscito il libro Non ci Provare. Storia del 59° Gruppo Intercettori Teleguidati 1964 – 1977, FTASE. Il Comando delle Forze Terrestri Alleate del Sud Europa 19512004, La NATO e le comunicazioni. La Guerra Fredda e le comunicazioni segrete, Missili fra il Grano. Testate nucleari e convenzionali a difesa dei cieli del nord – est.Storia dell’81° Gruppo Intercettori Teleguidati 1959 – 1995, La Rana difende il cielo italiano. Storia del 79° Gruppo I.T. 1959 – 1998, Perspicio Tendo Laedo. Storia dell’80° Gruppo I.T. 1959 – 2008, Perquirimos Diruenda. Il 13° GRACO . Un reparto speciale dell’esercito italiano nella Guerra Fredda, AVANTI SAVOIA. Vittorio Emanuele III da Principe a Re Soldato nelle memorie del suo Aiutante di Campo Francesco degli Azzoni Avogadro, AIRONE A DIFESA DEL CIELO ITALIANO. Storia del 56° Gruppo I.T. 1959 – 1977, DA MONTE GRAPPA SI DIFENDE IL CIELO ITALIANO. Storia del 64° Gruppo I.T. 1959 – 1976, SATURNO CONTROLLA LO SPAZIO AEREEO ITALIANO. Storia del 57° Gruppo I.T. dal 1959 al 1998, SPARVIERO LA SENTINELLA DEL CIELO ITALIANO, ARMI NUCLEARI A NORD – EST. La III Brigata Missili Aquileia 1959 – 1991, IL LEONE DELL’ALTIPIANO. FORTE LISSER, LA TAGLIAMENTO DAL FASCISMO ALLA GUERRA CIVILE, SPERRE GRIGNO. I FORTI SCONOSCIUTI, L’ARTIGLIERIA CONTROAEREA DALLA GUERRA FREDDA AD OGGI, PLUTONE A DIFESA DEL CIELO ITALIANO. Storia del 72° Gruppo I.T. dal 1959 al 2010, 9° GRUPPO ARTIGLIERIA PESANTE ROVIGO. Storia di un reparto d’artiglieria nella Guerra Fredda 1975 – 1995, VULCANO DIFENDE LO SPAZIO ITALIANO. Storia del 65° Gruppo I.T. 1959 – 1999.

Nel 2024 è uscito il libro IL MARESCIALLO D’ITALIA GAETANO GIARDINO. Il Comandante dell’Armata del Grappa, L’ARIETE NELLA GUERRA FREDDA. Storia della Grande Unità corazzata nella Cortina di Ferro, SIT NOMEN OMEN. Il 5° Corpo d’Armata nella Guerra Fredda 1952 – 1997,

Leonardo Malatesta sostiene che per lui la storia è come un fuoco che si è acceso in lui e non si spegnerà mai più!

Leonardo Malatesta

Email: info@leonardomalatesta.it

Cellulare: 340/4091849