• Home
  • Vittorio Emanuele III

Vittorio Emanuele III

Vittorio Emanuele III nacque a Napoli nel 1869. Fin da giovane fu educato alla disciplina militare, grazie al suo precettore il Colonnello Egidio Osio. Vittorio Emanuele III nel 1890, già Colonnello ebbe come ufficiale d’ordinanza il capitano di cavalleria Francesco Degli Azzoni Avogadro che rimase con lui fino al 1894.

Quell’anno Vittorio Emanuele III, ancora erede al trono, fu promosso generale e andò a comandare la divisione di Firenze, poi avanzando di grado il 10° Corpo d’Armata a Napoli.Alla morte del padre, Umberto I nel luglio 1900, divenne re come Vittorio Emanuele III. Il regno di Vittorio Emanuele III durò ben 46 anni, quando abdicò a favore del figlio, Umberto II.

Sul ruolo di Vittorio Emanuele III nella grande rimanda, un contributo significativo è L. Malatesta,  Il piccolo Re e la Grande Guerra. Verità e leggenda di Vittorio Emanuele III nei diari inediti del Conte Azzoni degli Avogadro, in Nuova Storia Contemporanea, n. 1, Le Lettere, Firenze, 2010.